Tanti pacchetti per vivere il parco come non lo avete mai vissuto!

Ecco alcuni pacchetti pesati per fare del trekking in montagna e per scoprire al meglio tutte le meraviglie del Parco Nazionale dell’Abruzzo. Cosa aspetti, leggi tutti i dettagli e prenota al più presto il tuo weekend!

Week-end orso (bearwatching)

Un weekend interamente pensato per scoprire ed ammirare questo incredibile animale: l’orso marsicano. Dormiremo nel rifugio ed effettueremo degli appostamenti per poter ammirare questo leggendario animale.

Gran parte del weekend avrà luogo presso l’ecorifugio della Cicerana che sorge a circa 1560 metri sul livello del mare, il luogo ideale per cominciare delle escursioni e delle passeggiate a scopo faunistico. L’orso in queste zone ha creato il proprio habitat grazie alle numerose opportunità che il territorio naturalmente offre. Al tramonto sarà possibile ammirare oltre al cielo stellato del bosco anche altre numerosi altri animali come cervi, cinghiali e lupi poi chissà.. forse anche l’orso marsicano!

A spasso nel Parco con l'ASINELLO

L’asino è un animale incredibile. Robusto, instancabile e contrariamente a quanto si è soliti pensare è un animale intelligente. Ma ciò che lo contraddistingue è la sua lentezza. Una vera e propria particolarità che lo caratterizza.

Una lentezza estranea alle nostre frenetiche città e per poter riscoprire i ritmi della terra e le meraviglie del Parco Nazionale d’Abruzzo, effettueremo una lunga passeggiata in compagnia del nostro asinello. Osserveremo piante ed animali che contraddistinguono questi luoghi straordinari.

Corso base di nordic Walking in quota

Un intero weekend dedicato a tutti coloro che amano il Nordic Walking. Uno sport straordinario pensato per sviluppare gran parte dei muscoli del corpo grazie all’utilizzo di due bastoncini che lo accomunano allo sci di fondo. Un’opportunità per vivere le meraviglie del Parco senza rinunciare a qualche ora di sport.

Un’attività, quella del Nordic Walking che faremo in quota. Difatti eseguiremo le lezioni nel rifugio della Cicerana situato a circa 1560 metri sul livello del mare.

Alla ricerca dell'orso...fra le stelle!

Da sempre le stelle hanno ispirato storie e leggende affascinanti e misteriose. L’Orsa Maggiore e l’Orsa Minore hanno saranno al centro di questo weekend indimenticabile.

Dormiremo nell’ecorifugio della Cicerana e da qui, lontano dall’inquinamento luminoso della città riusciremo ad osservare non solo le stelle in compagnia di un esperto astronomo Paolo Ruscitti, ma riusciremo anche a notare tutti quegli animali che di notte vivono il Parco Nazionale dell’Abruzzo.

Le faggete vetuste del Parco...con pernotto in rifugio

Le faggete più antiche d’Europa puoi trovarle solo qui nel Parco Nazionale d’Abruzzo. Una risorsa ampiamente riconosciuta tanto da esser candidata al titolo di patrimonio mondiale dell’UNESCO.

Ecosistemi antichissimi e piante ed animali in via d’estinzione hanno reso questo territorio una vera e propria attrazione per turisti e studiosi. Un weekend questo che ci consentirà di scoprire la più incontaminata dell’intero parco.

Gran Sasso - Il piccolo Tibet

Il Gran Sasso offre sempre dei panorami mozzafiato. Degli scorci unici ed emozionanti. In questa occasione cammineremo sfiorando spesso i 2.000 metri d’altitudine osservando delle montagne uniche nel loro genere.

Un ambiente che grazie a delle peculiarità uniche hanno meritato il soprannome di Piccolo Tibet. In più da questa altezza sarà possibile osservare due mari: l’Adriatico ed i lTerreno, una vista completamente inedita.

Partiremo da Campo Imperatore continueremo per un tratto la Traversata bassa del Gran Sasso, giungendo poi sul versante teramano, per riprendere la Traversata alta e raggiungere la Vetta Occidentale del Corno Grande (2.912 m).
Durante il percorso dormiremo in rifugi, alberghi e ostelli. Un trekking itinerante che ci farà scoprire il fascino dell’alta montagna.

Tra lupi e pastori

un vero e proprio viaggio nelle radici abruzzesi che legano l’ambiente e le persone che vivono da sempre questi splendidi luoghi.

Con questa escursione sarà possibile esplorare le montagne più belle e suggestive dell’area protetta. Scopriremo anche i cosiddetti “ stazzi “ dove storicamente c’è stato l’incontro e anche lo “ scontro tra Lupi e Pastori “.

La storia del Parco Nazionale d’Abruzzo è infatti e  anche una storia di “ uomini e lupi “ una convivenza che dura ancora oggi.