Ecco 3 curiosità Abruzzesi che forse non conosci

Benvenuto in questo nuovo articolo del Blog del nostro Hotel, oggi un argomento molto particolare ma che certamente riuscirà a solleticare la tua curiosità. Come? Beh è abbastanza semplice ti parleremo di alcune cose che probabilmente ignori.

L’Abruzzo è una regione molto particolare. Riesce ad offrirti davvero innumerevoli attrazioni e divertimenti oltre ad una gastronomia tipica e ricca di sapori tradizionali. Ma oggi vogliamo mostrati alcune curiosità sul nostro territorio, sull’Abruzzo.

Ma non perdiamo altro tempo. Cominciamo subito!

1 – Una curiosità legata al nome; 

50 anni fa l’Abruzzo era una regione unica col Molise e difatti il nome era ‘Regione di Abruzzi e Molise’, ma nel 1963 l3 cose sono cambiate decretando la nascita di due regioni differenti. Ma da dove nasce il nome ‘Abruzzo’? Sicuramente da molto lontano e precisamente da ‘Aprutium’ il nome della zona di Teramo durante il Medioevo e nel periodo seguente la realizzata dell’invasione Normanna.

2 – Il Laboratorio nazionale del Gran Sasso; 

il Gran Sasso nasconde una piccola città sottorranea. Strano vero? Ma è proprio così! Difatti la galleria che oltrepassa il Gran Sasso da versante a versante, nasconde l’entrata di una città sotterranea. Si tratta del laboratorio nazionale di Fisica Nucleare. Un luogo incredibile realizzato intorno al 1988 in cui 750 studiosi conducono esperimenti e ricerche sull’origine dell’universo e a causa delle complessità di tali esperimenti e necessario isolarsi dall’ambiente circostante. Per queste ragioni che nasce il laboratorio italiano di fisica nucleare.

3 – Il Parco nazionale d’Abruzzo

Il Parco nazionale d’Abruzzo cela, fortunatamente, alcuni esemplari a rischio di estinzione come il lupo, l’orso bruno ed il camoscio. Un luogo unico in Italia nato nel 1921 e che si espande nella provincia dell’Aquila, ma anche in Molise e Lazio. Il Parco nasceva come riserva di caccia di Savoia, trasformata solo in seguito in riserva, oggi ospita una grande varietà di fauna e flora. Per la grande diversità di piante ed animali il Parco Nazionale d’Abruzzo viene considerata una delle riserve italiane più importanti. C’è ancora molto da fare sulla sicurezza del parco, ma certamente si sta proseguendo sulla strada corretta.

 

Conclusioni

Oggi ti abbiamo raccontato 3 curiosità del Paco d’Abruzzo che forse non conoscevi. Continueremo a raccogliere informazioni su questo straordinario territorio e a pubblicare qui sul Blog dell’Hotel Pinguino. Continua a seguirci!

 

Share:
Related Post